IN VENETO IN BANCA SOLO CON MASCHERINA E APPUNTAMENTO

Come precisato dall'Ordinanza di ieri del Presidente della Regione del Veneto, ecco le

regole da seguire per lavorare e recarsi in banca:

1. pieno rispetto dei protocolli di settore, che prevedono già, tra l'altro:

- ampio e diffuso ricorso allo smartworking

- effettuazione a distanza di una vasta gamma di operazioni, limitando al minino

la necessità di accesso fisico in filiale della clientela

- soluzioni organizzative per garantire la distanza minima tra gli operatori laddove

è necessaria la compresenza

- fornitura ai dipendenti di DPI e allestimento di barriere di protezione

- l’accesso della clientela e dei fornitori deve essere programmata mediante

appuntamento;

2. devono essere utilizzati da operatori delle strutture e terzi (ANCHE LA CLIENTELA)

mascherine e guanti e/o ogni altro dispositivo idoneo a garantire copertura di naso

e bocca e l’igiene delle mani quali i prodotti igienizzanti;

Il recente provvedimento ha recepito la segnalazione delle scriventi Segreterie

Regionali, che mercoledì 8 aprile avevano scritto una pec alla Regione chiedendo di

adottare anche nelle banche l'obbligo di guanti e mascherina per la clientela,

obbligo già vigente in altri settori.

Per la nostra salute e per quella dei nostri utenti vigiliamo tutti affinché queste norme

siamo rispettate ovunque, non esitate a segnalarci eventuali inadempienze.

#celafaremo

Mestre, 14 aprile 2020

Le Segreterie Regionali del Veneto

FABI FIRST-CISL FISAC-CGIL UILCA UNISIN