ADESSO AVANTI SENZA RITARDI, IL PREMIO DI RISULTATO DEVE ESSERE PAGATO!

Cara/o Collega,
oggi avrebbe dovuto tenersi a Padova, presso la Federazione Veneta delle Banche di Credito Cooperativo, la prima riunione per la trattativa relativa all’erogazione del Premio di Risultato 2019 sui bilanci BCC del 2018.


Come previsto dai demandi del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, rinnovato il 09 gennaio 2019, il PDR avrebbe dovuto essere erogato ad ottobre, ma la dinamica di discussione in Veneto, contrariamente alle altre regioni d’Italia, è ancora ferma al palo e questo renderà impossibile l’erogazione del PDR nel corrente mese.
Come è noto la Federazione Veneta, nostra controparte in trattativa, ha recentemente rinnovato i suoi vertici e parimenti ha aggiornato i componenti delle Sue delegazioni, compresa quella sindacale, che si occupa della trattativa con i rappresentanti dei Lavoratori.
La settimana scorsa la Federazione Veneta ci ha comunque trasmesso una serie di dati funzionali alla determinazione del PDR 2019 ed abbiamo già iniziato a lavorarli al fine di determinare gli importi per ogni singola BCC per confrontarci con la controparte in occasione del prossimo incontro.
A brevissimo dovremo essere contattati per l’inizio della trattativa e dopo l’incontro Vi aggiorneremo prontamente.

Un caro saluto.

Mestre, 07 ottobre 2019

Il Coordinamento Regionale Veneto
FISAC/CGIL BCC