Dal 4 all’8 maggio 2015 si sono svolte le elezioni per il rinnovo della RSU Alcoa di Fusina (Venezia); hanno partecipato al voto 284 lavoratori su 299 aventi diritto.  La FIOM si conferma primo sindacato aumentando il numero dei propri delegati da 2 a 3. I voti sono così distribuiti: alla FIOM 139 voti (50,55%) e 3 delegati, alla FIM 99 voti (36%) e 2 delegati, alla UILM 37 voti (13,45%) e 1 delegato. 

Nel collegio operai alla FIOM vanno 102 voti (57,3%) su 192 voti validi, in quello degli impiegati vanno 37 voti (43,53%) su 85 voti validi. La FIOM esprime soddisfazione per l’esito delle elezioni e, consapevole che in Alcoa si gioca la partita del futuro industriale del sito, degli investimenti e dell’occupazione, si impegna a sostenere l’azione sindacale della RSU e formula ai nuovi delegati i migliori auguri di buon lavoro.