SCIOPERO AUTOSTRADE- Domenica 24 e lunedì 25 novembre è previsto il quarto sciopero del personale delle autostrade in tutta Italia, Concessioni Autostradali Venete compresa, Società partecipata da Regione Veneto e Anas che gestisce la tratta da Padova-est alla tangenziale di Mestre e il Passante.

Il personale di esazione dell'A4-A57 incrocerà le braccia dalle ore 6:00 del 24 novembre alle 6 del 25 novembre, mentre Il personale tecnico e amministrativo sciopererà per otto ore lunedì 25 novembre. Per gli utenti potrebbero esserci ulteriori disagi in quanto lo sciopero riguarderà anche il Centro Servizi di Mestre.
A far scattare l'ennesima protesta proclamata dalle segreterie nazionali Filt-CGIL, Fit-CISL, Uiltrasporti, Sla-CISAL e Ugl Viabilita'-Logistica - dice una nota - è il mancato accordo sulla "clausola sociale".
"Un punto, la "clausola sociale", su cui non intendiamo fare marcia indietro nella trattativa per il rinnovo del CCNL autostrade - dichiarano i rappresentanti sindacali aziendali Stefano Molena Filt-CGIL, Gastaldi Papilide Fit-CISL, Loredana Borghi Uiltrasporti, Maurizio Favaretto Sla-CISAL e Stefano Gusson Ugl Viabilità-Trasporti - . La clausola è fondamentale perché all'interno del Contratto nazionale garantisce e garantirà, anche per la nostra realtà aziendale, la continuità occupazionale e i trattamenti economici dei Lavoratori delle società autostradali!.