Stampa

Il comitato direttivo della FILT CGIL Veneto, riunitosi a Mestre, sede CGIL veneto, lunedì 21settembre 2015 ha preso atto delle dimissioni del segretario generale della categoria Ilario Simonaggio, per decorrenza termini fine mandato, ai sensi del regolamento e statuto CGIL. Ilario Simonaggio, dopo 8 anni alla guida della categoria regionale dei trasporti della CGIL, passa a un incarico confederale della CGIL Veneta

Le strutture superiori CGIL Veneto e FILT CGIL Nazionale, rappresentate rispettivamente dai segretari generali Elena di Gregorio e Franco Nasso, hanno avanzato la proposta di Renzo Varagnolo a segretario generale. La votazione con voto segreto ha visto l’espressione di 30 componenti il Comitato Direttivo. Favorevole il voto a maggioranza ampia e qualificata alla proposta con 27 voti (3 voti contrari). 

Renzo Varagnolo è quindi da oggi il nuovo segretario generale della FILT CGIL del Veneto.

 

Renzo Varagnolo residente a Chioggia, 55 anni, sposato con due figlie, vanta una lunga esperienza sindacale sia confederale sia di categoria. Lavoratore del settore del trasporto fluviale, ha percorso con competenza, capacità ed equilibrio tutte le cariche di categoria. 

Le strutture sindacali tutte hanno augurato al nuovo segretario buon lavoro e di raccogliere i migliori risultati sia personali sia per la categoria diretta dalla data odierna.

 

                   Il Comitato direttivo FILT CGIL Veneto