Stampa

A fronte di un'apertura della Fondazione Musei Civici e del  sindaco di Venezia  Luigi Brugnaro che ne è il vice-presidente i sindacati sospendono lo sciopero previsto per domani 8 luglio. Le due  istituzioni si confronteranno con  sindacato in un incontro  convocato per il 18 luglio.  Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uil Trasporti hanno quindi deciso, nel tardo pomeriggio di oggi (7.7.16) , di annullare lo sciopero programmato per domani

 

 Rimangono comunque sul tappeto tutte le perplessità dei sindacati di categoria sulla salvaguardia dell'occupazione per i circa 450 dipendenti delle cooperative i quali sono in apprensione nei confronti del nuovo capitolato d'appalto. Pare infatti che la Fondazione Musei Civici fino ad oggi non sia disposta a stilare un preaccordo per il mantenimento dei livelli occupazionali. A rischio sono centinaia di  persone con un elevato curriculum professionale che - come ha riconosciuto lo stesso Ente- hanno garantito "indubbie eccellenze professionali" . Si tratta di personale impegnato in biglietterie, pulizie, caffetterie, guardiania, bookshop.