ATTIVO UNITARIO DI DELEGATE E DELEGATI DI CGIL CISL UIL DI VENEZIA SU MANOVRA FINANZIARIA - Martedì 27 novembre alle ore 9.30 al teatro MOMO di Mestre: "Manovra inadeguata, una manovra da cambiare" è il titolo dell'incontro. Chiuderà la mattinata il segretario confederale nazionale della Uil Domenico Proietti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO VOLENTIERI IL COMUNICATO DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE DI VENEZIA INVIATOCI DAL SEGRETARIO, AVV. ANDREA FRANCO - Gli avvocati si astengono dalle udienze nei prossimi giorni (dal 20 al 23 novembre )

I medici scenderanno in sciopero il 23 novembre per contestare un finanziamento inadeguato del servizio sanitario nazionale, per la mancanza di un Contratto da 10 anni e per lanciare un grido d’allarme sugli organici che mette in discussione la tenuta stessa del sistema con servizi e reparti che lavorano costantemente in situazione di emergenza.

FLAI CGIL VENEZIA - Nel congresso degli agro-alimentari, pesca, artigianato e panificatori e consorzi di bonifica è stato confermato Paolo Baccaglini come segretario generale. Il congresso ha votato anche una segreteria snella che oltre a Baccaglini vede la partecipazione di Alessandra Frontini

FILCTEM-  Il Congresso Metropolitano del sindacato dei chimici elettrici e tessili ha eletto Davide Camuccio come nuovo segretario generale. Davide prende il posto di Riccardo Colletti che ha ricoperto la carica di segretario per due mandati

Con l’accordo siglato, trova attuazione la misura introdotta dalla Legge di Bilancio 2018 che prevede un credito d’imposta fino a 300mila euro per le aziende che Investono nella formazione sui temi dell’Industria 4.0 - Sono ammissibili all’agevolazione tutte le spese del personale per le ore o le giornate di formazione.

Sua Santità,

Che stupore mi hanno suscitato le sue parole sull'aborto.
Certo non mi aspettavo che Lei, massima carica della Chiesa cattolica, potesse essere d'accordo. Ma mi aspettavo sinceramente parole diverse da Lei. Da Lei che ci ha insegnato il coraggio di parlare anche delle cose “scomode” quando queste fanno del male. Ma gliel’ho sempre sentito fare con parole pacate e piene di umanità.

Il congresso della Cgil di Venezia entra nel vivo con i Congressi di categoria. Il primo è stato il congresso del Sindacato della Comunicazione che ha visto la rielezione di Marco D'Auria . "In una situazione difficile come quella che stiamo affrontando, in una categoria così articolata come la mia , è una vera sfida ed un orgoglio partecipare alla vita della Cgil"

E’ con numeri importanti che la Cgil di Venezia apre il suo quinto Congresso Metropolitano. Sono tutti certificati con il sistema Argo gli iscritti che sono poco meno di 79 mila, con trend in crescita. Sono state capillari le assemblee nei posti di lavoro e nel territorio che hanno visto la partecipazione di più di 20 mila iscritti in 1090 incontri. I delegati sono 250 e rappresentano le 12 categorie della Cgil.

I LAVORATORI DELLA FENICE ADERISCONO ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE SULLA CULTURA A ROMA
Slc Cgil Venezia risponde all’appello della manifestazione sulla cultura del 6 ottobre a Roma promossa da movimento “Mi riconosci, sono un lavoratore della cultura”. In questo contesto si colloca la proclamazione di sciopero indetta da SLC Venezia nel Teatro La Fenice, per manifestare ancora una volta contro la legge 160, che investe da vicino il mondo delle fondazioni lirico sinfoniche.

Il congresso della Camera del Lavoro Metropolitana si terrà il 22 e il 23 ottobre all'hotel Rossott a san Giuliano a Mestre. Nella pagina gli appuntamenti dei Congressi di Categoria, in ordine cronologico