LA CGIL DI VENEZIA SOSTIENE LE RAGIONI DELL'ANPI IN OCCASIONE DELLA COMMEMORAZIONE ANTIFASCISTA DI ERMINIO FERRETTO NELLA PIAZZA A LUI DEDICATA A MESTRE Siamo venuti a conoscenza della concomitanza della commemorazione del partigiano Erminio Ferretto con una manifestazione organizzata dai fascisti di forza nuova.

E' diritto di ogni forze democratiche di manifestare nell'ambito dei dettami costituzionali e per le ragioni della democrazia. Riteniamo che ogni manifestazioni che sia al di fuori di tali perimetro non debba avere diritto di cittadinanza nel nostro Paese. In un contesto storico tanto complesso e pieno di contraddizioni non devono trovare spazio coloro che inneggiano al fascismo al razzismo alle xenofobia e alimentano l'odio soprattutto etnico e ingiustificato.

Erminio Ferretto, insieme a tutti i partigiani, ha contribuito alla costruzione di un Paese democratico che abbiamo il dovere di difendere quotidianamente