Sta diventando sempre più insostenibile la gestione delle residenze per gli anziani. La Cgil di Venezia, con lo Spi e la Funzione Pubblica stanno monitorando la situazione di Sereni Orizzonti che è venuta alla luce in queste settimane nel Veneto. Lo sguardo è rivolto principalmente ai nostri anziani ma anche alle situazioni sempre più precarie dei lavoratori. E' stato chiesto un incontro urgente ai Sindaci competenti nel territorio: Marcon, Cinto Cao Maggiore e Torre di Mosto . NELLA PAGINA IL COMUNICATO della Camera del Lavoro di Venezia insieme a Funzione Pubblica e Sindacato Pensionati.

CONTRATTAZIONE SOCIALE NEGLI ENTI LOCALI NELL'AREA METROPOLITANA DI VENEZIA. NELLA PAGINA LE LINEE GUIDA DELLA PIATTAFORMA CHE CGIL CISL UIL STANNO PROMUOVENDO NELL'AREA METROPOLITANA DI VENEZIANA. IN QUESTI GIORNI LE PRIME ASSEMBLEE TERRITORIALI

Continua la mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil veneziane sulla riforma Ater-Erp con l’organizzazione di un presidio giovedì 24 ottobre dalle ore 14.00 a Venezia presso Ca’ Farsetti. Il presidio si terrà in occasione della riunione del Consiglio Comunale che all’ordine del giorno prevede un punto proprio sugli effetti del nuovo regolamento regionale sugli inquilini degli alloggi Erp.

“ Referendum sulla divisione del Comune di Venezia”
Il 1° dicembre, i cittadini del Comune di Venezia, saranno chiamati a decidere, per la quinta volta, sulla divisione del Comune di Venezia.
La nostra organizzazione, convintamente, nelle precedenti consultazioni si è schierata in maniera compatta contro la divisione.

SOLIDARIETA' CON IL POPOLO CURDO. PRESIDIO ALLE 17.30 DAVANTI AL CONONSOLATO TURCO IL 15 OTTOBRE AL VEGA

CGIL CISL e UIL di VENEZIA esprimono tutta la loro indignazione e preoccupazione per i bombardamenti turchi contro la popolazione curda e aderiscono all’invito di mobilitazione lanciato da CGIL CISL e UIL nazionali organizzando il presidio che si terrà presso la sede del Consolato della Turchia a Venezia in Via Pacinotti 4 Marghera (VE) domani 15 ottobre alle ore 17.30.

Il  9 ottobre, Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato un’Assemblea nazionale delle delegate e dei delegati dal titolo ‘Dalle parole ai fatti’. Novemila lavoratrici e lavoratori riempiranno il Forum di Assago (Milano) per discutere di lavoro, ambiente, giovani, fisco e pensioni. Appuntamento alle ore 9.30 (via Giuseppe Di Vittorio, 6). Una iniziativa che dà seguito al percorso iniziato lo scorso gennaio con la definizione della piattaforma unitaria ‘Le priorità di Cgil, Cisl e Uil per il futuro del Paese’, e proseguito con le numerose mobilitazioni dei mesi scorsi. Concluderanno i lavori i segretari generali delle tre Confederazioni Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

 LA CAMERA DEL LAVORO E TUTTE LE STRUTTURE DELLA CGIL DI VENEZIA RESTERANNO CHIUSE DAL 12 AGOSTO AL 25 AGOSTO. CI RIVEDIAMO LUNEDI 26 AGOSTO 

Ritorna anche quest'anno la tradizionale PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA  per ricordare la grande iniziativa che la famiglia Cervi ha messo in piazza del paese di Campegine in Emilia, alla caduta del regime fascista. Poi come noto, la rappresaglia fascista, ha portato all'eccidio dei  fratelli Cervi.  Dopo l'iniziativa dello Spi Regionale -che si è tenuta il 25 luglio a Riese (Tv) - si replica a Mira domenica 28 luglio  dalle ore 12 in piazza san Niccolò.  Saranno presenti Ugo Agiollo- segretario generale della Cgil di Venezia, Daniele Tronco- segretario generale Spi- Cgil Venezia, Giuseppe Agnoletto- segretario Lega Spi-Cgil Mira.

Questo é il titolo dell'annuale giornata che Cgil Cisl Uil dedicano a questo importante confronto su sicurezza e salute,   che è arrivato alla tredicesima edizione. L'appuntamento- il 18 luglio- è al Quid Hotel di Mestre in via Terraglio 15 alle ore 9. La mattinata sarà introdotta da Federica Vedova - segretaria Cgil Venezia; coordinata da Nicola Criniti - segretario Cisl Venezia, Carlo Biasin, segretario Uil Venezia con le conclusioni di Angelo Colombini, segretario nazionale Cisl. NELLA PAGINA IL COMUNICATO UNITARIO DI CGIL CISL UIL

Il Comitato Direttivo della Cgil di Venezia (19 giugno) considera grave l’incidente accaduto il 2 Giugno che ha coinvolto la nave da Crociera MSC Opera e che ha provocato gravi danni alla città tutta. Quanto avvenuto dimostra ancora una volta l’importanza di salvaguardare Venezia e di tutelarla come patrimonio collettivo oltre che dei propri residenti.

GIORNATA DEL MIGRANTE - #ioaccolgo Le coperte termiche per CELEBRARE la #giornatadelmigrante sono fuori dai balconi della sede della Cgil di Venezia. Oggi le coperte sono state flagellate dal vento, come succede spesso -quasi sempre- a chi affronta i viaggi della speranza per fuggire da guerre e fame.