Inaugurato nella Sala Sindacale  al pianterreno del multi -parking Marco Polo un recapito settimanale aperto a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori che operano nell’Aeroporto stesso a prescindere dal contratto applicato.

Lo spazio sarà a disposizione per informazioni di carattere sindacale, previdenziale, fiscale e vertenziale e sarà presidiato dalle delegate e dai delegati della FILCAMS CGIL di Venezia, la categoria che si occupa di commercio, turismo, pulimento e servizi e dalla FILT CGIL di Venezia, la categoria dei trasporti, nonché da S.I. CGIL, il Sistema delle Tutele Integrato della Camera del Lavoro Metropolitana di Venezia (Patronato, Servizio Fiscale, Ufficio Legale).

Tutti assieme verso la più ampia integrazione delle lavoratrici e dei lavoratori e per affrontare e risolvere i problemi scaturiti dalla frantumazione delle lavorazioni attraverso appalti e subappalti e altre forme di lavoro non dipendente e per affrontare percorsi di contrattazione di sito, valida per tutte e tutti.

Questa iniziativa è anche all’interno della campagna referendaria che la CGIL sta conducendo “2 SI per cambiare il Paese” per il ripristino della responsabilità solidale negli appalti e per il superamento dell’attuale non legislazione sui voucher e verso una regolamentazione stringente su questa forma di lavoro che sempre più sta sostituendo le forme di lavoro contrattualizzate abbassando in maniera inaccettabile i diritti e le prerogative in capo a chi lavora.

Questo sportello sindacale sarà aperto il martedì dalle 13.30 alle 17.30 ed è rivolto a tutti coloro i quali intendono informarsi, conoscere i propri diritti e ricevere le tutele necessarie.