Mobilitazione nazionale degli edili della Cgil per mettere in evidenza la crisi del settore e per promuovere la proposta di legge di iniziativa popolare in materia di appalti promossa dalla Confederazione con l'obiettivo di liberare le opere dalle infiltrazioni mafiose, da malaffare e corruzione, dal lavoro nero ed irregolare,  ristabilendo una volta per tutte trasparenza e tempi certi alle gare d’appalto e abbandonando pratiche distorte come quella degli affidamenti diretti e dei massimi ribassi

 Nel Veneto la Fillea ha scelto uno dei simboli delle grandi opere incompiute: l'idrovia Padova- Venezia. Poco dopo l'alba sono stati esposti degli striscioni sulla chiusa di Vigonovo dove sostanzialmente si interrompe la via d'acqua che dovrebbe collegare le due città e che dovrebbe funzionare come canale scolmatore contro le piene del Brenta. L'opera è ferma da trent'anni e le strutture di supporto stanno cadendo in rovina perchè non ricevono le adeguate manutenzioni.